domotica impianti allarme sorveglianza piu digitale 6

Progetto Impianto domotico, sistema server e video sorveglianza per una Business Bank milanese

Rendere domotici e controllabili gli uffici del quartier generale dotarli di un sistema server e di connettività efficienti e fault tolerance.

Anno 2015 - Più Digitale

#TAG
domotica impianti allarme sorveglianza piu digitale 6

CLIENTE

Sopaf Business Bank

ESIGENZA DEL CLIENTE

Rendere domotici e controllabili gli uffici del quartier generale dotarli di un sistema server e di connettività efficienti e fault tolerance. La nuova sede riuniva le varie società in un unico edificio centralizzando servizi

TECNOLOGIE IMPIEGATE

Autocad
Google
Google Cloud
Google Workspace
Konnex
Linux
Micro Solutions
MySql
VOIP
WiFi
Windows

SOLUZIONE REALIZZATA

L’acquisto di una palazzina in Foro Bonaparte era l’inizio del progetto di raggruppamento delle 7 società della business bank milanese. Trattandosi di una ristrutturazione è stato possibile proporre un piano di rifacimento completo degli impianti e, intervenendo a progetto, l’inserimento di un sistema di domotica per il controllo impianti e il controllo accessi.

Gli interventi hanno riguardato:

  • progettazione sala server e domotica: è stato costruito un locale provvisto di impianto anti incendio per server in cui inserire un armadio HP multi server auto refrigerato per il controllo separato delle 7 aziende con 9 server (7 + 1 server backup e 1 server dedicato alla domotica e videosorveglianza)
  • progettazione impianto domotica multi centralina (controllate centralmente da sala server) per gli automatismi di punti luce, controllo impianti riscaldamento e raffreddamento e apertura dei varchi
  • progettazione sicurezza per il controllo accessi con riconoscimento facciale + riconoscimento impronte digitale su impianti Greenbit 
  • progettazione impianti di rete e configurazione del sistema per le 200 workstation e le 20 fotocopiatrici, stampanti e scanner di rete
  • Impianto mailserver e blackbarry: l’azienda è stata dotata di un server Exchange configurato con un server vodafone per Blackberry erogando in mobilità i servizi email e di comunicazione tra operatori con la chat blackberry criptata.
  • Impianto di telefonia con centralino centralizzato e instradatore di chiamata sulle varie business unit presenti

Da un’analisi dei rischi è emerso quanto dotare la struttura di un impianto domotico suddiviso a punti invece del tradizionale impianto elettrico fosse indispensabile. la possibilità di un guasto non poteva pregiudicare l’operatività di 7 aziende, rischio del tutto evitato ricorrendo alla soluzione di micro solutions. A questo impianto sono stati connessi tramite BUS sistemi per il controllo accessi con impronta digitale e riconoscimento facciale. Anche in questo caso l’analisi aveva evidenziato come ai tempi un solo controllo biometrico non fosse sufficientemente affidabile. Questa soluzione era dedicata solo ad un ridotto gruppo di dirigenti, il personale interagiva con una chiave digitale personale NFC che effettuava anche la funzionalità di badge per il controllo presenze.

L’impianto è stato dotato di due dorsali in fibra ottica direttamente connesse al provider Colt su due diverse dorsali per garantire la fault tolerance dell’impianto ridondato. Il quartier generale è stato così reso centralizzato provvedendo poi al trasferimento dei dipendenti delle varie aziende in un’unica struttura in meno di 8 mesi.

GALLERIA IMMAGINI

Più Digitale

Più Digitale è un'agenzia web specializzata nella creazione e gestione di campagne social, siti internet, e-commerce: progettiamo e realizziamo strategie di marketing e comunicazione digitale per far crescere la tua azienda